Roma, cocaina e ‘fumo’ nel motorino: in manette

In servizio per il controllo del territorio, gli agenti del reparto Volanti, ieri sera in via Enna, a Roma, hanno deciso di fermare e controllare due giovani viaggianti su un motociclo. Il conducente del mezzo, G.E., romano di 27 anni, da subito ha mostrato un atteggiamento sospetto tanto che i poliziotti hanno deciso di controllare anche il motociclo, risultato privo di copertura assicurativa.

Dentro il vano portaoggetti, poi, gli agenti hanno trovato il portafoglio del giovane e, all’interno di questo, sono stati rinvenuti 4 involucri in cellophane contenenti cocaina e uno contenente hashish. Stesse sostanze sono state trovate anche nella camera da letto a casa dell’uomo, dove gli agenti hanno rinvenuto anche due bilancini di precisione, un coltello con la lama ancora sporca di stupefacente e materiale per il confezionamento delle dosi.

All’interno di un cassetto della scrivania, e’ stato rinvenuto un portamonete con dentro 1.280 euro suddivisi in banconote di piccolo taglio e un blocchetto di post it con sopra nomi e cifre riconducibili all’attivita’ di spaccio del giovane.

Lo stupefacente, per un peso complessivo di 14 grammi di hashish e circa 8 grammi di cocaina e’ stato sequestrato. Accompagnato negli uffici del commissariato San Giovanni, l’uomo e’ stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. L’arresto e’ stato convalidato, e nei confronti del’uomo e’ stato disposto l’obbligo di presentazione alla Polizia.

NESSUN COMMENTO

Comments