Ristoranti italiani all’estero, “Ornellaia” apre a Zurigo

Per il nuovo ristorante, definito “un progetto importante”, è stato scelto uno chef italiano dello stesso spessore, Giuseppe D'Errico

Ha aperto oggi ufficialmente al pubblico il primo “Ristorante Ornellaia” in Svizzera, per la precisione a Zurigo, zona Bahnhofstrasse. “Il design del ristorante è stato affidato al celebre architetto svizzero Tilla Theus che ha cercato di creare un ‘assaggio’ di Ornellaia e l’inconfondibile atmosfera della Toscana; un paesaggio di persone, cibo e vino”, si legge in un comunicato, che a proposito dell’apertura in terra elvetica spiega: “La celebre tenuta vinicola di Bolgheri, fondata nel 1981 e dal 1985, con la prima vendemmia, divenuta un vero e proprio culto per la qualità dei suoi vini, ha deciso di fare questo importante passo grazie alla collaborazione con ‘Bindella’, importatore e Ambasciatore in Svizzera fin dal principio e anche grande specialista in gastronomia”.

Per il nuovo ristorante, definito “un progetto importante”, è stato scelto uno chef italiano dello stesso spessore, Giuseppe D’Errico, che dopo la specializzazione ad Alma con il maestro Gualtiero Marchesi ha espresso il proprio talento nel ristorante Troisgro a Roannes, in Francia, dove per cinque anni ha lavorato ‘fianco a fianco’ con Michel, che considera il suo secondo Maestro”.

Giuseppe D’Errico, chef del ristorante Ornellaia, ha assicurato che la sua cucina è “legata alla semplicità, al gusto e alla tradizione, Michel Troisgros mi ha insegnato quali sono i valori di un piatto: ‘Il Bello, il Buono, il Semplice’”.

Comments