Repubblica, “scontro tra Renzi e Gentiloni”. La smentita Pd

Il retroscena: il premier difenderebbe la linea di incentivi per l'occupazione, mentre Renzi vorrebbe anche che venissero destinate risorse per le pensioni

Secondo un retroscena pubblicato su Repubblica sarebbe in corso uno scontro molto accesso tra Partito Democratico e governo, dunque tra il segretario del Matteo Renzi e il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

Nell’articolo pubblicato dal quotidiano si parla di due linee a confronto in vista della sessione di bilancio: il premier difenderebbe la linea di incentivi per l’occupazione, mentre Renzi vorrebbe anche che venissero destinate risorse per le pensioni.

Una ricostruzione, quella di Repubblica, che il Pd smentisce categoricamente.

“Per l’ennesima volta – si legge in una nota – il quotidiano ‘la Repubblica’ riporta un presunto scontro Governo-Pd o Gentiloni-Renzi che, banalmente, non esiste”. “Non vi è alcuna tensione tra l’Esecutivo e il partito di maggioranza – continua il comunicato del Nazareno -, meno che mai in questa fase di fine legislatura e sulle questioni della legge di Bilancio su cui – al contrario – vi è una totale identità di vedute”. Sarà davvero così?