Repetti dopo aver lasciato Fi sogna nuovo progetto politico con Renzi

Manuela Repetti ha lasciato Forza Italia nei giorni scorsi, insieme al suo compagno Sandro Bondi. Entrambi hanno deciso di iscriversi al gruppo Misto. Erano stanchi, hanno spiegato, di far parte di un partito che ormai non consideravano più loro, dentro al quale non si sentivano più a proprio agio. Quale futuro attende Repetti e Bondi? Una nota della senatrice sembra annunciarlo oggi. E nel futuro dei due ex azzurri pare ci sia un percorso a fianco di Matteo Renzi.

Secondo la senatrice Manuela Repetti “oggi il problema non è quello di costruire un’alternativa di centrodestra al governo Renzi”, ma “un centrodestra tutto da ricostruire e da rifondare nei contenuti”.

“Di fronte al rinnovamento della sinistra incarnata da Renzi – continua -, per le forze liberali e riformiste la sfida e’ di proporre un progetto politico nuovo, per oggi e per il futuro: cioè l’alleanza tra un’area oggi ancora dispersa di centro e la realtà di una sinistra per la prima volta davvero moderna che Renzi rappresenta”. Insomma, Repetti sogna un grande centro nel quale sia protagonista Renzi insieme a quella parte di centrodestra stanca di vivere all’ombra del Cavaliere, o stanca dell’estremismo di Salvini. Chi vivrà vedrà.

NESSUN COMMENTO

Comments