Renzi resta leader più amato, Salvini (18%) batte Berlusconi (14%)

Più di un italiano su due vede in Renzi il leader in cui riporre la fiducia. Con il 54% dei consensi, seppure in calo di 3 punti rispetto al 30 maggio, il Premier resta in testa quanto a fiducia degli elettori. Segue con il 26% Beppe Grillo, che in una settimana perde però 4 punti. Silvio Berlusconi perde un punto e si ferma al 14%. In ascesa il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, che in una settimana guadagna 7 punti e supera Berlusconi con il 18% dei consensi.

Dallo stesso sondaggio emerge che quasi un italiano su due ritiene che i politici corrotti riflettano le abitudini degli italiani. Come dire: i politici sono visti come lo specchio della società. Per il 39% degli intervistati, invece, gli italiani sono migliori dei loro rappresentanti istituzionali.

NESSUN COMMENTO

Comments