Regionali, Toti: primo avviso di sfratto a Renzi

"I primi sondaggi sono incoraggianti: la Paita è intorno al 30-33%. La sinistra divisa. Possiamo farcela e se così non fosse non ci saremmo mossi" e "le Regionali sono il primo avviso di sfratto per Renzi". Lo afferma Giovanni Toti, candidato alla presidenza della Regione Liguria in una intervista alla Stampa.

Toti replica alle critiche sulla sua poca conoscenza della regione: "Intanto, non ho mai detto che Novi Ligure è in Liguria, ho solo specificato che Manuela Repetti vive a Novi. Poi, io in Liguria ho casa, ad Ameglia, e famiglia. E ho votato alle ultime amministrative (abbiamo vinto)".

Sulle negative reazioni dei leghisti al ritiro di Rixi commenta: "Li capisco e li ringrazio. Ma posso dire che hanno dimostrato maturità e saranno ripagati da una grande vittoria. Salvini ha dimostrato di saper fare anche assist e non solo gol. L’alleanza darà i suoi frutti: sarà un avviso di sfratto per Renzi".

Infine replica agli strali contro il cerchio magico lanciati da Repetti e Bondi: "Se c’è mai stato un cerchio magico, Bondi ne faceva parte eccome. Quando a qualcuno viene tolto lo scettro del potere scopre di essere in disaccordo".

NESSUN COMMENTO

Comments