Regali di Natale, Prima la mamma e poi mogli e fidanzate

La mamma è sempre la mamma, soprattutto a Natale. Se infatti durante l’anno può capitare qualche dimenticanza, a Natale è vietato sbagliare: ben 6 italiani su 10 nella classica corsa ai regali non hanno alcun dubbio e danno la priorità assoluta a lei, la mamma. Ma quali sono i regali su cui si orientano gli uomini durante le feste? Al primo posto spiccano gli oggetti per la casa (56%), che battono capi d’abbigliamento (48%) e novità hi-tech (37%). Ma se sul tipo di dono le idee sono estremamente chiare, come si spiega la priorità data alla madre rispetto a fidanzate e mogli? Per alcuni, i “bambinoni” (uomini di età compresa tra i 30 e i 40 anni che vivono ancora in famiglia), il “suo” regalo è una questione di vita o di morte (61%), per altri, gli “scapoloni d’oro” (single tra i 35 e i 50 anni, da tempo fuori casa) l’imperativo è rendere felici tutte le donne della loro vita, mamma inclusa (58%). Ci sono poi gli “ammogliati”, che aspettano fino all’ultimo momento per acquistare il regalo per la compagna (41%), mentre dichiarano che non potrebbero mai scordarsi di un pensiero speciale per la madre, considerata “il primo amore della mia vita” (61%).

È quanto emerge da un’indagine promossa dal leader delle profumazioni d’ambiente Millefiori Milano, condotta su 500 gestori di attività commerciali, negozianti ed esperti del settore e attraverso un monitoraggio di 2.400 uomini di età compresa tra i 25 e i 55 anni sul loro rapporto con gli acquisti natalizi, realizzato sui più importanti social network (Facebook e Twitter) e blog.

Dagli oggetti per la casa all’abbigliamento “natalizio”, dai gadget tecnologici ai trattamenti benessere: queste alcune delle idee per “lasciare il segno”. E se non sorprende che i più piccoli abbiano la priorità, nell’eterna lotta tra donne è la mamma ad imporsi su fidanzate e mogli.

NESSUN COMMENTO

Comments