Referendum, Bueno (USEI) lancia ‘Brasile per il Sì’. C’è anche Lotti

Continua a tenere banco nel dibattito politico il tema del referendum, non solo in Italia ma anche tra gli italiani all’estero. Nei giorni scorsi su ItaliaChiamaItalia abbiamo dato notizia ai nostri lettori di diverse iniziative a favore del Sì che sono nate oltre confine. Oggi si aggiunge quella dell’On. Renata Bueno, USEI, che ieri ha partecipato all’inaugurazione del Comitato "Brasile per il sì", alla presenza del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Luca Lotti (il numero due di Palazzo Chigi) in missione in questi giorni a Rio de Janeiro per assistere ai Giochi Paralimpici.

"Sono onorata di poter lavorare alla campagna elettorale per il SI al Referendum Costituzionale”, dichiara Bueno in una nota. “Da oggi nasce il ‘Brasile per il sì’ con l’obiettivo di coordinare le azioni degli italiani che vivono in Brasile e si riconoscono nel processo di rinnovamento dell’Italia".

"Le comunità italiane che vivono all’estero sono sempre molto interessate a quanto accade nel loro Paese d’origine – sottolinea – e non faranno mancare il loro contributo anche in occasione del prossimo Referendum”, conclude Bueno.