Real, Ronaldo: Messi e io come Ferrari e Porsche

Intervistato dal magazine tedesco "Kicker", Cristiano Ronaldo approfitta di una domanda sulle differenze tra Jose’ Mourinho e Alex Ferguson per tornare sull’eterna rivalita’ con Lionel Messi.

Secondo il portoghese, infatti, fare un confronto tra il suo attuale allenatore al Real Madrid e il manager scozzese che lo ha avuto al Manchester United "e’ impossibile. E’ come tra Messi e me, tra una Ferrari e una Porsche".

Lo Special One e’ pero’ "forse il miglior allenatore in questo momento, perche’ ha idee migliori e capisce meglio il calcio". Dal canto suo, Ronaldo si dice "orgoglioso" di aver stabilito il nuovo record di gol nella Liga con le 40 reti messe a segno nella passata stagione "ma naturalmente ci sono cose che posso fare ancora meglio. Se credessi di poter fare gia’ tutto non vincerei piu’ nulla". E l’obiettivo e’ "vincere titoli, sia a livello di squadra che individuale". Di idoli non ne ha, "ma ammiro quelli che fanno le cose bene nel loro campo, che siano sportivi, attori o giornalisti. Ce ne sono alcuni che considero meravigliosi, soprattutto in sport come basket, Formula Uno o tennis".

NESSUN COMMENTO

Comments