Ratifiche, Fucsia Nissoli interviene alla Camera per dichiarazioni di voto favorevole

Fucsia Nissoli è intervenuta nell’Aula di Montecitorio per dichiarazioni di voto, tutte favorevoli, su sette provvedimenti di ratifiche di Accordi internazionali a nome del suo Gruppo parlamentare. Nello specifico, Nissoli è intervenuta sull’Accordo in materia di cooperazione culturale tra Italia e Tagikistan, sugli accordi in materia giudiziaria con il Marocco, sull’Accordo sullo scambio di informazioni fiscali con il Turkmenistan, sulla Convenzione per l’Istituzione dell’Organizzazione congiunta per la cooperazione in materia di armamenti OCCAR, e sull’Accordo fiscale con le Bermuda, sottolineando in particolare che esso si inserisce nell’ambito delle politiche del Governo per una trasparenza fiscale internazionale adeguata agli standard OCSE.

La parlamentare ha poi confermato il voto favorevole del Gruppo anche che al Trattato di estradizione con il Cile e all’Accordo di cooperazione amministrativa nel settore doganale, sempre tra Italia e Cile. Infine, Nissoli è intervenuta sulla Convenzione tra Italia e Cile per eliminare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le evasioni e le elusioni fiscali, richiamando l’importanza di arrivare presto anche alla ratifica dell’Accordo sulla sicurezza sociale che l’Italia ha siglato con questo Paese nel 1998.

NESSUN COMMENTO

Comments