Range Rover Evoque compie un anno: e il successo mondiale continua

I dipendenti dello stabilimento JLR di Halewood  festeggiano il primo anno di produzione della Range Rover Evoque, molto più di una semplice automobile: un modello che sta avendo un enorme successo in tutto il mondo, sempre più richiesto dall’America al Giappone, passando per i vari Paesi Ue.

L’Evoque è progettata e realizzata totalmente in UK e oltre il 75% della sua produzione viene esportato in più di 170 Mercati mondiali, per un valore annuale esportato stimabile in 2 miliardi di sterline.

Un successo iniziato ben prima che il primo esemplare Evoque toccasse la strada: pensate che nel momento in cui la prima Range Rover Evoque lasciava la linea di montaggio, c’erano già 18mila richieste, ordini anticipati provenienti dai cinque continenti. Una richiesta altissima, che certificava una risposta dei mercati estremamente positiva. Un interesse che continua ancora oggi, ad un anno di distanza: negli ultimi 9 mesi, sono state vendute ben 80.000 Evoque. Numeri davvero straordinari.

Del resto il lusso e la tecnologia che ben si sposano in questo modello Range Rover non possono lasciare indifferenti gli appassionati. Questo modello continua a riscuotere consensi per il suo look da concept car, per il dinamismo di guida, per le prestazioni da primato della categoria in fuoristrada e, non ultimo, per gli ottimi costi di gestione.

Un fascino che ha conquistato il mondo intero: basta pensare che l’Evoque si è aggiudicata oltre 110 riconoscimenti internazionali, conquistando ovunque pubblico e media. Qualche esempio? Eletta “Car of the Year” dalla rivista Top Gear, “World Design Car of the Year” e “North American Truck of the Year”, solo per citare alcuni dei riconoscimenti ricevuti.

Certo, non è un veicolo che tutti possono permettersi: ma lusso e tecnologia si pagano, la qualità non viene regalata a nessuno.

NESSUN COMMENTO

Comments