Rai, Anzaldi (Pd): “Fazio strapagato, ma fa peggio di Vespa”

“Ieri a Cartabianca si è fatta disinformazione sul caso banche, si è dato voce ad una sola parte che è pure di minoranza”

Michele Anzaldi, deputato Pd e Segretario della Commissione di vigilanza Rai, in merito alla puntata di Cartabianca di ieri sul caso banche, che Anzaldi ha definito ‘disservizio pubblico’.

“Stiamo parlando dell’abc –ha affermato Anzaldi-. Nella puntata di ieri si discuteva di un provvedimento che era passato a grande maggioranza alla Camera con delle persone che lo criticavano ed erano di idea opposta, non c’era nessuno dell’altro punto di vista. C’è stata un’informazione decisamente di parte e di una parte che è pure di minoranza. Si è fatta disinformazione”.

Sul flop di Fabio Fazio. “Il problema sono i costi stellari – ha dichiarato Anzaldi -. La Rai applica il tetto dei 240mila euro di stipendio, invece Fazio e altri conduttori guadagnano cifre astronomiche. Ci è stato detto che i costi erano giustificati dal fatto che Fazio fa ascolti da capogiro, ha dei ritorni economici da capogiro e avrebbe portato la Rai alle stelle. Non solo gli ascolti non sono esplosi, sono rimasti quelli di sempre o addirittura diminuiti. Forse Vespa andava un po’ meglio, però sono gli ascolti soliti della rete che vengono pagati dagli italiani col canone”.

Comments