Puglia (M5S): “Taglio vitalizi? Ricorsi non ci fanno paura”

    “Per Berlusconi Centrodestra presto al governo? Non siamo preoccupati, quella con Salvini è alleanza a livello regionale”

    Sergio Puglia, Senatore del M5S, sull’intervento di Renzi ieri in Senato (“Le promesse di questo governo sono degne di Scherzi a parte”), parlando a Radio Cusano Campus ha detto: “A volte fa delle battute simpatiche. Sono veramente pochi mesi che abbiamo cominciato a lavorare. Renzi sta utilizzando la solita tecnica, quella di parlare guardando a se stessi cioè non considerando che l’altro può essere completamente diverso. Probabilmente parlava della sua esperienza personale”.

    Sul taglio dei vitalizi agli ex senatori. “Certamente ci ha fatto piacere che un tecnico come Boeri, presidente dell’Inps, abbia dato conferma su tutta la linea alla nostra iniziativa sul taglio dei vitalizi. A che punto siamo? Questa audizione con Boeri è stata l’ultimo passo. In un primo momento era stato chiesto di avere un parere dal Consiglio di Stato per verificare se una cosa del genere doveva essere fatta con una legge ordinaria oppure se poteva essere fatta in autodichia. Ecco, così come abbiamo fatto alla Camera, vogliamo fare questo provvedimento anche al Senato direttamente con una delibera del consiglio di presidenza. Ricorsi? Non temiamo assolutamente che i ricorsi possano bloccare tutto. Era ovvio che facessero dei ricorsi, però non c’è alcun timore da parte nostra”.

    Sul riavvicinamento tra Salvini e Berlusconi e le dichiarazioni del leader di Forza Italia (“Il centrodestra presto tornerà al governo”). “Si dicono tante cose –ha affermato Puglia-. Non ci preoccupa assolutamente quello che dice Berlusconi. E’ un fatto naturale, la Lega in diverse realtà territoriali sta governando con Forza Italia così come ha fatto la scorsa legislatura in PD”.