Puglia, il fittiano Bianconi: ‘a Berlusconi hanno tagliato le palle’

“Berlusconi ha mandato in Puglia un proconsole per tagliare le teste ed è finita che hanno tagliato a lui le palle. È andata così”. Maurizio Bianconi, onorevole “fittiano”, usa un’immagine forte per rappresentare il caos di Forza Italia in Puglia.

Ospite di “24 Mattino” di Alessandro Milan su Radio 24 Bianconi dice: “Berlusconi candida la Poli Bortone? È il nuovo che avanza… Prima manda la Sardone in tv per dire che manda avanti i giovani e poi candida la Poli Bortone che ha più di 70 anni”.

A Bianconi “Berlusconi sembra un neo Tafazzi, prende il martello e se lo dà sulle palle. Se avesse capito che con il patto del Nazareno si sarebbe rovinato, come gli dicevamo noi, a quest’ora non farebbe tutto questo. Invece prima si è rovinato con il patto del Nazareno e ora si rovina buttando fuori chi dovrebbe tenere dentro per fare un buon centro destra. Ma purtroppo il Signore quando decide di perdere uno, gli fa perdere anche il cervello”.