Primarie Pd, Borsellino: Fallimento confermato, si trovi candidatura credibile

‘Non servono vittorie a tavolino, tanto piu’ se inquinate da inaccettabili comportamenti sul piano etico e su quello politico: il centrosinistra deve trovare una candidatura unitaria e credibile’. Lo ha detto Rita Borsellino, sconfitta alle primarie del centrosinistra a Palermo per la candidatura a sindaco. ‘Le primarie – ha aggiunto – dovevano servire a costruire un’alternativa unitaria che segnasse una netta discontinuita’ politica, culturale ed etica con il passato. Purtroppo, cosi’ non e’ stato. La decisione del Collegio dei garanti ha confermato il fallimento delle primarie’.

‘I garanti hanno fatto luce su una parte delle ombre pesantissime che hanno gravato fin da subito sul voto e che avevo denunciato insieme a tanti altri cittadini, allo Zen come in altre zone della città. Su altre ombre, per questioni prettamente tecniche, i garanti non sono entrati nel merito, ma resta la gravita’ di fatti che poco hanno a che fare con quel rinnovamento della politica di cui ha bisogno Palermo. Adesso – ha concluso – e’ giunto il momento di una seria e forte presa di responsabilita’ da parte di tutto il centrosinistra. Occorre un passo in avanti, che archivi questa brutta pagina’.

NESSUN COMMENTO

Comments