Il Presidente Sergio Mattarella in Argentina il 7 maggio

Il presidente della Repubblica Italiana arriverà il 7 maggio a Buenos Aires, tanti incontri istituzionali per Mattarella in visita in Argentina

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella arriverà a Buenos Aires in visita ufficiale il 7 maggio. Anche se manca ancora la comunicazione congiunta dei due governi, sappiamo che sia l’Ambasciata e la Farnesina insieme all’Ufficio del Capo dello Stato, sia la Cancillería e la Casa Rosada, lavorano al programma di attività che dovrebbe svolgere l’illustre ospite.

La presenza del Presidente Mattarella, riporta Tribuna Italiana, era stata confermata l’anno scorso per le celebrazioni dei duecento anni dell’Indipendenza argentina, dichiarata a Tucumán, città dove si tennero le cerimonie ufficiali. Mattarella doveva arrivare a conclusione della sua visita in Messico, ma l’attentato in Bangladesh che in quei giorni costò la vita a nove italiani, costrinse il Capo dello Stato a far ritorno anticipatamente a Roma per partecipare alle esequie delle vittime.

Mattarella aveva ricevuto il Presidente dell’Argentina, Mauricio Macri, durante il viaggio del Capo dello Stato dell’Argentina a Papa Francesco. Un incontro non ufficiale, ma un segno di stima verso l’Argentina e gli storici profondi legami tra i due Paesi, e verso il Presidente Mauricio Macri.

Ora se i tempi politici italiani e argentini consentiranno finalmente il viaggio, ci sarà la visita del Presidente della Repubblica Italiana che avrà fondamentalmente lo scopo – al di là del protocollo – di sottolineare il rinnovato clima di collaborazione e amicizia tra Buenos Aires e Roma.

NESSUN COMMENTO

Comments