Prandelli: La ‘ndrangheta va combattuta con l’impegno di tutti

Il ct della Nazionale, Cesare Prandelli ritratto oggi durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo ct della Nazionale nella sala stampa dello stadio Olimpico a Roma. ANSA/CLAUDIO ONORATI/on

Cesare Prandelli lancia attraverso il Corriere della Calabria un messaggio importante, di speranza e di impegno: "Contro la ‘ndrangheta si vince tutti assieme". Il ct della Nazionale in un’intervista pubblicata sul sito online della testata calabrese, spiega: "Ciascun cittadino ha il dovere di proteggere un bene comune quale il diritto alla legalita’ e solo con l’impegno individuale di ognuno si puo’ vincere questa delicatissima partita".

Domenica a Rizziconi gli azzurri si alleneranno su un terreno confiscato alla criminalità organizzata. E a proposito di cosche: "E’ necessario mettere in atto quei meccanismi in grado di trasferire ai giovani il concetto di diritto al bene comune e all’educazione civica, nel rispetto della legge e della civile convivenza. Lo sport puo’ essere un veicolo per trasferire e far apprezzare determinati valori come il rispetto delle regole e la solidarieta”, ha evidenziato l’allenatore.

NESSUN COMMENTO

Comments