Pitti Uomo, l’essenzialità nel look si fonde alla ricerca estrema

Pensate per i momenti leisure e declinati con materiali d'eccezione, nascono limited edition di felpe, joggers e pantaloni dal tocco athletic-minded

Nuovi capitoli fashion-forward per Pitti Uomo. Eleganza e performance si intrecciano in maniera sempre più sofisticata e indissolubile. Il classic menswear evolve verso capitoli future-oriented all’insegna della fusione tra lusso e libertà. La tradizione esalta i tecno tessuti, lo stile formale mixa lo sporty, l’avanzamento tecnologico diventa cifra di elezione.

E’ un uomo in giacca maglia, polo e foulard, naturalmente elegante ma scevro dal vezzo di esibire. Vive nella consapevolezza che “saper vivere è saper scegliere”, è sensibile alla qualità della vita, non più intesa come riflesso del mondo esterno, ma come espressione individuale di un modo di essere, incarnata da uno stile personale.

Pensate per i momenti leisure e declinati con materiali d’eccezione, nascono limited edition di felpe, joggers e pantaloni dal tocco athletic-minded, dove i tagli base sono sottolineati da tocchi di colore. Il nylon è presente su membrane traspiranti e accoppiature con texture in neoprene, il finissaggio punta a valenze waterproof oppure è abbinato alla maglia e all’elastan.

Capi icona di una ideale valigia proiettata al futuro: il bomber in 100% seta waterproof, la maglia-felpa in cotone e neoprene con dettagli active, il peacoat in tessuto tecnico resistente al vento e all’acqua, il parka ripiegabile e trasformabile. Last but not least, lo zaino e la travel bag che celano nel look esclusivo un’anima super connessa.

L’essenzialità nel look si fonde alla ricerca estrema: nella struttura dei capi, nei trattamenti su tessuti esclusivi accostati in abbinamenti particolari, nei dettagli sorprendenti.