Pink sex addict in ‘Thanks for Sharing’, con Gwyneth Paltrow

Alecia Moore, in arte semplicemente Pink, sarà protagonista al cinema nel film "Thanks for Sharing", insieme all’attrice Gwyneth Paltrow. Non uscirà nelle sale prima del 2012.

Si tratta di una commedia drammatica, una dramedy, come si dice ora in gergo cinematografico, che – secondo produttori e regista – garantirà risate e divertimento. I suoi fan non vedono l’ora di vederla sul grande schermo: è la prima volta che la cantante ottiene un importante ruolo da protagonista in una pellicola. Nel 2003 era apparsa in vari camei cinematofragici (per esempio in "Charlie’s Angels"), ma ora l’occasione è molto più ghiotta. Per lei è una grande opportunità. Pink, che arriva dalla Pennsylvania, promette che stupirà davvero.

Il tema affrontanto nel film è quello della dipendenza dal sesso, protagoniste persone che proprio non ne possono fare a meno, per loro è come una droga. Questo porta quindi a comportamenti esagerati e stili di vita fuori dalla norma, per usare un eufemismo.

Stuart Blumberg è il regista del film (suoi "La Ragazza Della Porta Accanto", "I Ragazzi Stanno Bene"). Pink recita insieme alla moglie di Chris Martin dei Coldplay, Tim Robbins, Mark Ruffalo, Josh Gad e Joely Richardson.

NESSUN COMMENTO

Comments