Pensioni, Centrella (Ugl): Ridare serenità a migliaia di lavoratori

"Ci confronteremo responsabilmente con il ministro Fornero per riportare serenita’ nelle vite di migliaia di lavoratori e delle rispettive famiglie". Questo l’obiettivo con il quale il segretario generale dell’Ugl, Giovanni Centrella, partecipera’ all’incontro del 9 maggio tra il ministro del Lavoro e i sindacati. "Da molti indicatori economici – aggiunge Centrella – sta emergendo il ritratto di un ceto medio in crescente difficolta’, di una societa’ che, diversamente da quanto si vuol far credere, ha fino ad oggi trovato il proprio equilibrio nella solidarieta’ tra vecchie e nuove generazioni. Spezzare questo meccanismo, anche con la cancellazione automatica di accordi con i quali e’ stato garantito ai lavoratori di esercitare un diritto non ancora maturato e alle aziende di uscire da un periodo di crisi, significa mettere in seria difficolta’ la parte sana del Paese". "Per far capire il ministro quale sia la realta’ degli esodati – conclude il sindacalista – consegneremo le lettere piu’ significative di lavoratorici e lavoratori che, spaventate per il loro futuro, ci hanno chiesto aiuto".

NESSUN COMMENTO

Comments