PdL, Nicole Minetti (VIDEO) non si dimette. Formigoni: ‘Scelte personali’

Continua a tenere banco il caso di Nicole Minetti, consigliere regionale della Lombardia, esponente del PdL, che – secondo quanto annunciato dal segretario del partito, Angelino Alfano, nei giorni scorsi – si sarebbe dovuta dimettere in queste ore, dopo tutto quello che è successo intorno al caso Ruby che l’ha coinvolta direttamente. Ma lei, la bellissima Nicole, per ora non ha intenzione di mollare la sua poltrona in Regione.

"Per il bene di tutti – afferma ai microfoni di skyTg24 – non ho intenzione di rilasciare dichiarazioni per cui per favore smettiamola qua. Basta non dico altro. Non rispondo a nessuna domanda, non ho intenzione di rilasciare nessun tipo di dichiarazione”.
 
Quando Nicole Minetti e’ uscita dall’aula lombarda per recarsi in bagno e’ stata presa d’assalto da numerosi giornalisti e fotografi. Una volta uscita dalla toilette, la consigliera regionale, scortata da alcuni commessi, ha riparato in una sala riunioni adiacente. Li’ ha consumato un caffe’ con i suoi collaboratori, quindi e’ uscita per rilasciare una telegrafica dichiarazione di no comment che non e’ bastata pero’ a rompere l’assedio dei cronisti, che e’ proseguito per tutto il tragitto dalla sala riunioni all’aula del Consiglio, dove la Minetti e’ rientrata. 

FORMIGONI, SU MINETTI IO NON IMBARAZZATO MA DETERMINATO Il governatore della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, parlando con i cronisti, ha detto: “Evitate di dire che faccio dichiarazioni imbarazzate o che sono preoccupato e nervoso: io sono sereno, tranquillo, quasi gioioso e determinato come sempre”. Interpellato sul caso della consigliera lombarda Nicole Minetti In una conferenza stampa a margine della seduta del Consiglio, Formigoni ha risposto di non aver parlato con Silvio Berlusconi della vicenda. E a chi gli chiedeva un giudizio sull’opportunita’ o meno che la Minetti (eletta nel suo listino bloccato nel 2010) si dimetta, il presidente della Regione si e’ limitato a dire: “Vi rimando alle mie dichiarazioni dei mesi scorsi, non sarebbe elegante aggiungere altro”. Comunque le dimissioni di Minetti non sono arrivate, per adesso, all’ufficio protocollo: “Ieri ho fatto riferimento alle parole del coordinatore regionale Mantovani, io non ho informazioni ulteriori. A quanto risulta le dimissioni non sono state date e non so se e quando le darà". 
 
Secondo il governatore "siamo arrivati al momento in cui le dimissioni sono personali, non so con chi si sia consigliata la Minetti, ma sono scelte totalmente personali”.

NESSUN COMMENTO

Comments