PdL, Continua lo scandalo delle tessere false: iscritti al partito esponenti Fli

Generazione Italia denuncia: lo scandalo delle tessere false del PdL continua. Dopo il caso di Vicenza e quello che riguarda molte altre città italiane, "anche in provincia di Macerata risultano iscritti al partito di Berlusconi tanti dirigenti di FLI, tra cui il vice coordinatore provinciale, Felice Munafó, il coordinatore regionale di Generazione Futuro (movimento giovanile di FLI), Veronica Fortuna, e addirittura il coordinatore provinciale del partito di Gianfranco Fini a Macerata, Giorgio Pollastrelli". Per Generazione Italia "si tratta dell’ennesima dimostrazione di come elenchi degli iscritti del Pdl siano stati copiaincollati, probabilmente per cercare di nascondere il crollo del partito di Berlusconi sul territorio. Il milione di iscritti tanto esibito da Angelino Alfano è stato travolto in questi mesi dagli scandali: forse anche questo avrà contribuito a far crollare il Pdl in tutti i sondaggi. La politica è un’altra cosa: non a caso Felice Munafó, Veronica Fortuna e Giorgio Pollastrelli hanno scelto il progetto di FLI".

NESSUN COMMENTO

Comments