PdL, Berlusconi: Non corro più per Palazzo Chigi, primarie per scegliere candidato

?????????????????????????????????????????????????????????

Mario Monti? Bisogna lasciarlo lavorare. Così Silvio Berlusconi ai giornalisti che gli chiedevano un commento sui primi giorni del governo guidato dal professore bocconiano. Monti “non è in ritardo, è appena arrivato”, ha bisogno di tempo, visto che deve occuparsi “di cose di enorme complessità”. Dal Popolo della Libertà “pieno sostegno” all’attuale esecutivo. Il Cavaliere, però, ci tiene a precisare che le misure che Monti ha portato in Europa “sono quella già varate dal mio governo”; anzi, “per il 55% sono state già approvate dal Parlamento con la legge di stabilità”.
Berlusconi torna a ripetere che alle prossime elezioni politiche non sarà il candidato premier del centrodestra:  il PdL è “solidissimo, fortissimo e organizzato”. E per scegliere il candidato alle Politiche “faremo le primarie”. Elezioni anticipate? “Vedremo come si mettono le cose…”.

E il rapporto con la Lega? “Con Bossi mi vedrò questa settimana”. “Non credo la nostra sia una alleanza finita”.  Certo, il Carroccio “segue i suoi interessi elettorali", tuttavia “cercherò di convincere la Lega a fare scelte nell’interesse del Paese”.

NESSUN COMMENTO

Comments