Pasqua da record per i musei italiani

Rispetto allo scorso anno, in cui i dati erano già molto positivi, i visitatori dei musei statali sono cresciuti del 7%

Boom del turismo internazionale in Italia nella appena trascorse festività pasquali. Ma le buone notizie non finiscono qui. E’ stata infatti una Pasqua da record per i musei italiani. A fornire i dati è Dario Franceschini in persona, ministro di Beni culturali e Turismo, che in una nota esprime la propria soddisfazione: “Per i musei italiani e’ stata una Pasqua da record. Rispetto allo scorso anno, in cui i dati erano gia’ molto positivi, i visitatori dei musei statali sono cresciuti del 7%”. Numeri importanti, che dimostrano quanto la cultura possa coinvolgere le persone e aiutare il turismo.

“Molto bene le grandi capitali del Turismo – segnala il ministro – ma i tassi di crescita piu’ elevati sono stati registrati nei piccoli centri e nel mezzogiorno”.

Nei musei italiani “da sabato a lunedi’ sono stati piu’ di mezzo milione i biglietti staccati per circa 3 milioni di euro di incassi”, conclude Franceschini, che mercoledì sarà alle ore 10 all’inaugurazione di Tempo di Libri presso i padiglioni 2 e 4 di Fiera Milano Rho.

NESSUN COMMENTO

Comments