Pasqua e Pasquetta a Roma – di Beatrice Boero

Pasqua e Pasquetta ai musei, al Verano, al Bioparco, al Planetario. Nella capitale sono tante le occasioni per trascorrere le due giornate di festa, in famiglia, oppure in compagnia di amici.

Pasqua e Pasquetta al Museo. Aperture straordinarie domenica e lunedì. Nei giorni di Pasqua e di Pasquetta, domenica 8 e lunedì 9 aprile, i Musei del Sistema Musei Civici di Roma Capitale sono aperti al pubblico in via straordinaria, con consueto orario e tariffazione vigente. Il Planetario è aperto dalle ore 9 fino alle 14, con spettacoli alle ore 10, 11 e 12,30. Il Museo della Repubblica Romana apre invece dalle 10 alle 18.

Pasqua, visite guidate gratuite al Verano. Nei giorni di Pasqua e di Pasquetta tornano al Verano “Le passeggiate fra i ricordi”. Percorsi guidati, della durata di due ore circa, consentono vari itinerari. Si può scegliere fra il richiestissimo “Memorie di chi ha fatto l’Italia”, dedicato alla memoria storica del nostro Risorgimento, oppure le “Storie al femminile fra Ottocento e Novecento”, una visita alle tombe di donne illustri. Un altro itinerario è dedicato ai “Volti e memorie di Roma”, viaggio attraverso le vite di alcuni romani famosi, oppure il percorso “La Città del Verano. Tre generazioni di architetti e urbanisti”. Infine, molto interessante è anche “Roma e le storie del cinema”, un excursus fra i sepolcri di Vittorio De Sica o di Nanny Loy.

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione ai numeri 06.649236330.

Pasqua per tutti al Bioparco. In occasione delle vacanze pasquali, il Bioparco organizza due giornate, sabato 7 e domenica 8 aprile, con spettacoli teatrali e animazione itinerante, incentrate sul tema “Gli animali e le uova”. Presso la Sala degli Elefanti, alle ore 12 e alle 15,30, si terrà “Alla ricerca dell’uovo perfetto”, uno spettacolo interattivo per scoprire i tanti segreti “racchiusi” nelle uova degli animali. Nel Parco, durante il pasto degli animali, clown ed animatori intratterranno il pubblico. Tutte le attività sono comprese nel biglietto d’ingresso.

NESSUN COMMENTO

Comments