Papa nomina cardinali: arcivescovo di Berlino il più giovane

Pope Benedict XVI blesses faithful during his weekly general audience on October 20, 2010 at St Peter's square at The vatican. Pope Benedict XVI said that he will create 24 new cardinals next month in a key announcement for the Catholic Church as 20 of them will have the power to elect his eventual successor. AFP PHOTO / ANDREAS SOLARO (Photo credit should read ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

L’arcivescovo di Berlino Rainer Maria Woekli, che ha 55 anni, e’ il piu’ giovane tra i cardinali nominati oggi dal Papa. Cinquantanove ne ha invece il primate olandese Williem Jacobus Eijk, arcivescovo di Utrecht, e 60 giusti il neo arcivescovo di New York, Timothy Michael Dolan, che e’ anche presidente della Conferenza Episcopale degli Stati Uniti. Tre nuovi cardinali hanno invece 64 anni: Fernando Filoni, prefetto dell’Evangelizzazione dei Popoli, Giuseppe Betori arcivescovo di Firenze e Thomas Christopher Collins arcivescovo di Toronto. Questi ultimi due sono stati inseriti nell’elenco in quanto gli emeriti delle loro diocesi hanno si’ meno di 80 ma sono oggi a capo di dicasteri curiali. Come dire che la "regola" che aveva escluso finora Betori da oggi puo’ essere derogata, ma resta vigente se l’emerito va in pensione a 75 anni, come e’ accaduto per Torino: monsignor Cesare Nosiglia non figura infatti nell’elenco perche’ a Torino risiede ancora il predecessore Severino Poletto che non avendo ancora 80 anni entrerebbe in Conclave. Esclusi assolutamente da un eventuale votazione per il nuovo Papa sarebbero invece i quattro ultraottantenni nominati oggi. Tra essi il piu’ anziano e’ il belga Julien Ries, che compira’ 92 anni il 19 aprile. Ne ha 80 esatti il romeno di rito greco cattolico Lucien Marusin e i due teologi sono un po’ piu’ anziani di lui: il gesuita tedesco Karl Becker ha 84 anni e l’agostiniano di Malta Prosper Grech ne ha 87. Tra l’altro nei tempi recenti e’ la prima volta che un maltese viene elevato alla porpora cardinalizia.

NESSUN COMMENTO

Comments