Oscar Farinetti: “Spero che Renzi torni a essere leader, ma non subito”

“A me piacerebbe Maroni premier. Ha governato bene la sua regione, cerca sempre le soluzioni ai problemi. Insomma non è niente male e il suo governo potrebbe durare"

Oscar Farinetti, fondatore di Eataly, intervistato in Circo Massimo, su Radio Capital, sul futuro di Matteo Renzi ha detto: “Non deve tornare subito, fossi al suo posto mi prenderei un po’ di respiro. Lo stimo molto e spero che torni a essere un leader, ma non subito”.

Secondo Farinetti il Partito Democratico si deve “riappacificare” e vede bene la coppia “Martina come segretario del partito e Gentiloni candidato premier alle prossime elezioni”.

Verso un governo gialloverde dunque. Per l’imprenditore “il governo M5S Lega s’ha da fare, ma il reddito di cittadinanza e’ una follia, se concepito come strategia e non come risposta all’emergenza povertà”.

Per quanto riguarda il prossimo presidente del Consiglio, “a me piacerebbe Maroni premier. Ha governato bene la sua regione, cerca sempre le soluzioni ai problemi. Insomma non è niente male e il suo governo potrebbe durare”.

Comments