Nurse 3D, la tua sofferenza è il suo piacere (VIDEO)

Uscito in questi giorni sugli schermi statunitensi, Nurse 3D è un promettente thriller-horror a forti tinte gore e una bella carica di erotismo scritto e diretto da Douglas Aarniokoski, con la sex bomb Paz de la Huerta, attrice e modella sovente smutandatissima e sempre in odore di scandalo, nel ruolo della protagonista. Ovvero l’inquietante Abby, amorevole infermiera all’All Saints Memorial Hospital di giorno e angelo della morte di notte, quando si trasforma in una sanguinaria e spietata predatrice di malcapitati maschietti infedeli dei quali vuole vendicarsi, prima adescati quindi fatti fuori con efferata violenza.

La doppia vita di Abby, spieg a HardCelebrity.com, va in cortociruito quando perde la testa per una collega entrata da poco nello staff dell’ospedale, la deliziosa biondina Danni (Katrina Bowden) che rifiutando le sue morbose e ambigue attenzioni, ahi lei, scatenerà la terrificante collera della folle omicida.

Nella speranza di vedere Nurse 3D anche dalle nostre parti, se e quando ancora non si sa, va detto che l’uscita del film negli USA è stata preparata con una indovinata, ghiotta campagna di teaser-poster promozionali nei quali Paz de la Huerta è ritratta in pose sexy di studiata malizia con indosso uno striminzito camice da infermiera e autoreggenti in latex rosso – mise ammicante degna delle migliori tavole della fumettista erotica Giovanna Casotto -, o addirittura completamente nuda, con bustina regolamentare da infermiera e scarpette decolleté bianche, e ancora in spettacolari varianti nelle quali è nudissima e coperta di sangue.