Notte tranquilla per Berlusconi in ospedale, accertamenti in corso

Silvio Berlusconi, ricoverato da ieri all’ospedale San Raffaele di Milano per accertamenti medici dopo uno scompenso cardiaco, ha passato una notte tranquilla. Il leader di Forza Italia viene seguito costantemente dal suo medico personale Alberto Zangrillo, direttore dell’Anestesia e Rianimazione della stessa struttura.

Per Berlusconi gli accertamenti, tutti gia’ programmati, sono ancora in corso; sono iniziati questa mattina presto, intorno alle 8. Fonti di Forza Italia avevano precisato nella giornata di ieri che il Cavaliere non ha avuto alcun malore nei giorni precedenti al ricovero, e che i sintomi che ha avuto hanno portato i medici a consigliare una degenza di qualche giorno per fare i dovuti accertamenti.

Ieri l’uomo di Arcore è stato visitato dai propri figli in ospedale. “Sta bene”, ha detto Piersilvio dopo aver lasciato la clinica.

Il Cavaliere, secondo alcune fonti, avrebbe chiesto al personale di poter vedere i suoi cagnolini, in particolare Dudù. Ma, viste le regole del reparto dove si trova ricoverato che vieta l’ingresso di animali, questo desiderio dell’ex presidente del Consiglio non potrà essere esaudito.