Nomadi a Roma, Virginia Raggi: “Ruspa? Serve legalità e integrazione”

“Incontrero' Salvini e gli illustrero' il nostro piano di superamento dei campi rom grazie al quale risparmieremo anche soldi dell'amministrazione pubblica”

Virginia Raggi, sindaco di Roma, a margine dell’incontro con il sindaco di Craiova, Mihail Genoiu, per verificare l’attuazione del Piano di superamento dei campi rom di Roma Capitale, ha detto: “Incontrero’ Salvini e gli illustrero’ il nostro piano di superamento dei campi rom grazie al quale risparmieremo anche soldi dell’amministrazione pubblica. Sono certa che lo valutera’ positivamente”.

Una delle misure del piano prevede il rientro volontario degli abitanti dei campi nei Paesi di provenienza. Due nuclei familiari hanno fatto rientro proprio a Craiova. “Va usata la ruspa? Vanno usate fermezza, legalita’ e integrazione. Il nostro piano prevede misure a sostegno delle situazioni fragili. Le do un dato esemplificativo: su 16 alunni di una scuola primaria residenti nel Camping River, ben quattro non hanno mai frequentato la scuola e sei hanno piu’ assenze che presenze. Questo non e’ accettabile ne’ giusto, soprattutto per i bambini”, ha concluso Virginia Raggi.