Noi italiani mangiamo troppo, un giovane su quattro è in sovrappeso

“Consumiamo troppo cibo”, così una ricerca elaborata da Barilla. Forse è perché ci stiamo allontanando dalla Dieta Mediterranea

In Italia un under 18 su quattro è in sovrappeso. Siamo uno dei popoli che mangiano di più, troppo. Insomma, noi italiani consumiamo troppo cibo. Lo stabilisce il Food Sustainability Index – elaborato da Barilla Center for Food & Nutrition (BCFN) e The Economist Intelligence Unit (EIU) – in Italia c’è bisogno di sforzi maggiori per perdere peso. Insieme allo Stivale ci sono Stati Uniti e Israele.

Eppure la nostra alimentazione è perfetta, siamo protetti dalla Dieta Mediterranea, una dieta sana e ricca di pesce e verdura. Ma forse è proprio questo il problema: pian piano l’Italia sta abbandonando la cucina tradizionale, in particolare i più giovani, che puntano sempre più su hamburguer e coca cola. Così aumenta il tasso di obesità. Come proteggersi, come prevenire?

Katarzyna Dembska, Ricercatrice della Fondazione BCFN, ribadisce l’importanza di fare scelte alimentari corrette nel corso di tutto l’anno: “I ritmi della vita quotidiana, la mancanza di educazione alimentare e la comoda disponibilità di alimenti processati, spesso ricchi di zucchero, sale e grassi, ci sta allontanando lentamente dalla Dieta mediterranea, che invece ci ha garantito salute e longevità oltre a sostenibilità ambientale”.

E poi non dimentichiamo di fare movimento. “L’arrivo dell’estate – prosegue la dottoressa – può essere un’ottima occasione per tornare in forma e in salute, riscoprendo la nostra cultura alimentare sana e sostenibile” e approfittando per fare lunghe passeggiate all’aria aperta.

NESSUN COMMENTO

Comments