Navighi su siti per incontri piccanti e tua moglie ti lascia? Non è abbandono del tetto coniugale

Lo dice una sentenza della cassazione: “circostanza oggettivamente idonea a compromettere la fiducia tra i coniugi e a provocare l'insorgere della crisi matrimoniale”

Una sentenza destinata a far discutere. La Cassazione, secondo quanto riferisce l’Ansa, ha respinto il ricorso di un ex marito che aveva intenzione di addebitare a sua moglie la causa della separazione, visto che la donna aveva lasciato il tetto coniugale abbandonandolo.

La signora ha deciso di abbandonare il proprio marito una volta scoperto che l’uomo navigava su internet alla ricerca di siti per incontri extraconiugali. Insomma, stava cercando di incontrare altre donne per avere un po’ di compagnia…

Secondo la Cassazione, dunque, non esiste abbandono del tetto coniugale nel caso in cui la moglie vada via di casa dopo aver sorpreso il marito a navigare sul web in cerca di diverse compagnie femminili.

Secondo i giudici, infatti, si tratta di una “circostanza oggettivamente idonea a compromettere la fiducia tra i coniugi e a provocare l’insorgere della crisi matrimoniale all’origine della separazione”.

Comments