Nasce “Forza Salvini”… e muore due ore dopo. Sospeso l’azzurro Spizzirri

Quanto accaduto non fa altro che confermare lo stato di crisi che vive il partito, che nei sondaggi è ormai intorno al 7% e fatica a risollevarsi

Nelle intenzioni sarebbe dovuta essere la “corrente popolare e populista” di Forza Italia, ma “Forza Salvini”, iniziativa anticipata nelle settimane scorse, con tanto di simbolo ufficiale di FI modificato aggiungendo il nome ‘Salvini’ al posto di ‘Italia’, è mora un attimo dopo essere stata partoriza.

La corrente pro Lega e pro governo e’ stata tenuta a battesimo alle 11:30 in una conferenza stampa organizzata dal promotore Pietro Spizzirri alla Camera. Ma, con una nota diffusa alle agenzie poco dopo le 14, il coordinatore dei club azzurri calabresi “e’ stato sospeso in via immediata” dal partito di Silvio Berlusconi.

“Nonostante l’invito a non utilizzare il simbolo di Forza Italia e a non porre in essere comportamenti che violino norme statutarie – si legge nel comunicato firmato dal responsabile nazionale dell’organizzazione, Gregorio Fontana – il signor Spizzirri ha continuato ad assumere comportamenti inaccettabili. Con tale atto, sempre secondo quanto previsto dallo statuto, e’ aperto d’ufficio nei suoi confronti un provvedimento disciplinare davanti al collegio dei probiviri”.

Quanto accaduto non fa altro che confermare lo stato di crisi che vive il partito, che nei sondaggi è ormai intorno al 7% e che evidentemente non riesce a risollevarsi. Intanto, la Lega di Salvini continua a crescere.