Multati perché dopo vacanze in Sardegna provano a portar via sabbia e conchiglie

I controlli sono stati effettuati dal personale della Base navale di Cagliari del Corpo Forestale all'aeroporto di Cagliari Elmas durante il transito di migliaia di viaggiatori per il controesodo

Una delle meravigliose spiagge della Sardegna

Dopo le vacanze fatte in Sardegna volevano portarsi a casa un ricordo dell’estate sarda e così in valigia hanno messo sassi, sabbia e conchiglie. La nuova disciplina sul turismo tuttavia è molto chiara e lo vieta espressamente. Così a quattro turisti è stato sequestrato tutto il materiale sottratto dai litorali.

I controlli sono stati effettuati dal personale della Base navale di Cagliari del Corpo Forestale all’aeroporto di Cagliari Elmas durante il transito di migliaia di viaggiatori per il controesodo. Tutto e’ stato sequestrato e sara’ esaminato da esperti per essere poi riposizionato nei siti idonei.

Gli agenti hanno contestato ai responsabili la detenzione illecita di sabbia – articolo 40 comma 2 della legge regionale 16 del 2017.

SEGUI ITALIACHIAMAITALIA SU FACEBOOK, PER TE CONTENUTI ESCLUSIVI

Comments