MotoGp, Valentino Rossi: In Malesia contiamo di fare bene

Domenica è in programma il Gp di Malesia. In quella gara, Valentino Rossi – con la sua ducati – cercherà di buttarsi alle spalle il deludente Gp d’Australia, per andare a caccia di un risultato incoraggiante in un’annata negativa.

Il ‘dottore’ spiega che il circuito di Sepang "mi piace molto", ma bisogna considerare che le condizioni meteo "sono sempre estreme". In Malesia "speriamo di fare bene fin da venerdì". Comunque avremo la possibilità, spiega Valentino, di "verificare come ci troveremo rispetto ai test che abbiamo fatto l’inverno scorso. A Sepang avevamo provato molti giorni e sara’ interessante comparare le sensazioni rispetto ad allora". Non solo: "In Malesia continueremo a lavorare sulla GP11.1 per la gara e per raccogliere informazioni per il nostro programma di lavoro in ottica 2012", spiega il team manager Vittoriano Guareschi.

Nicky Hayden, pilota statunitense compagno di Rossi, illustra le caratteristiche del tracciato: "Il layout della pista e’ un mix di tutto, quindi richiede una moto nel complesso equilibrata. Ci sono dei lunghi rettilinei dove hai bisogno di velocita’ e immediatamente dopo serve una grande stabilita’ in frenata, come nella curva 5 e 6 e nella sezione posteriore". Una pista che vede anche molti punti lenti e "tornantini stretti". Dai test di febbrario "la molto è cambiata molto", conclude Hayden, "sarà interessante tornare su quella pista".

NESSUN COMMENTO

Comments