MotoGp Malesia, Qualifiche: bene Pedrosa, Rossi lontano

Velocissimo il Repsol Honda Team, che il primo giorno di prove libere sulla pista di Sepang, in Malesia, ha assolutamente dominato, con Dani Pedrosa in testa alla classifica tempi. Lo spagnolo è soddisfatto: "Siamo stati veloci e abbiamo girato con un buon passo anche se la pista era abbastanza sporca. Abbiamo fatto un bel lavoro in tutte e due le sessioni, ma vorrei migliorare ancora un po’ la ciclistica per sentirmi piu’ a mio agio con il davanti e prendere la giusta decisione relativa alla gomma da usare in gara. Finora abbiamo lavorato bene, ma dobbiamo continuare sullo stesso livello anche domani in qualifica. In Australia abbiamo faticato al sabato, qui vogliamo fare meglio ed essere piu’ incisivi".

Secondo il neo Campione del Mondo Casey Stoner: "Tutto e’ andato abbastanza bene e non siamo troppo lontani con le gomme da gara. Abbiamo coperto infatti la distanza della corsa e sono contento dei tempi con cui abbiamo girato con la mescola morbida Siamo poi passati alla dura, trovandola un po’ meglio e piu’ regolare, ma dobbiamo vedere quali condizioni ci saranno domani. Sono contento perche’ partiamo da una buona base e la moto lavora bene. Dobbiamo migliorare alcuni aspetti, quali far girare la moto un po’ meglio in curva, trovare maggior stabilita’ in frenata e un po’ piu’ grip dietro in trazione. Se miglioriamo questi aspetti faremo un bel passo avanti".

Terzo posto in qualifica per Andrea Dovizioso: "Questa mattina siamo partiti da una buona base e abbiamo lavorato sulla messa a punto per migliorare il feeling sul davanti. Le piccole modifiche hanno dato i risultati sperati, ma fatichiamo ancora molto a meta’ curva quando la moto e’ piegata al massimo. In questo circuito infatti c’e’ poco grip, cosi’ dobbiamo lavorare sul setting del freno motore. Oggi faceva molto caldo, ma gareggiamo domenica alle 16:00, cosi’ potrebbe essere piu’ fresco. Anche questo e’ un fattore da tenere in considerazione".

VALENTINO ROSSI RESTA DIETRO Valentino Rossi e’ piuttosto critico al termine delle prove libere del Gp della Malesia: il suo tempo è superiore di oltre due secondi dal primo. La sua Ducati non lo soddisfa per niente e non lo fa essere per nulla ottimista: "Siamo piu’ o meno in linea con le altre volte, non e’ che andiamo male, andiamo così. Abbiamo fatto una modifica alla sospensione, almeno da sopra la moto non mi sembra di cadere in tutte le curve. Pioggia? Non sarebbe male… Penso che la pista sia peggiore rispetto all’anno scorso. Lo sviluppo? Con l’altra moto riuscivo ad andare davvero meglio, con questa faccio molta fatica".

NESSUN COMMENTO

Comments