Morta la Sen. Antonella Rebuzzi, Esposito (NOI): “Sempre vicina alla gente”

Emanuele Esposito: “Non ho parole per la tua perdita, eri per me un faro, quando avevo bisogno di un consiglio eri sempre presente. Ciao Antonella”

Antonella Rebuzzi

“Ciao Antonella, mi mancheranno le nostre lunghe chiacchierate, i tuoi consigli sui progetti politici, le tue belle parole e i tuoi messaggi”. Così Emanuele Esposito, di Noi Italiani nel Mondo, dà l’ultimo saluto alla Sen. Antonella Rebuzzi, scomparsa nel fine settimana a causa di un improvviso malore.

“Sei stata forse l’unica parlamentare vicina alla gente, porterò con me il tuo esempio, la tua idea di far diventare NOI Italiani nel Mondo una fondazione la porteremo avanti. Non ho parole per la tua perdita, eri per me un faro, quando avevo bisogno di un consiglio eri sempre presente. Ciao Antonella – conclude Esposito -, ora puoi riabbracciare la tua amata figlia. Ti voglio bene”.

CIAO ANTONELLA | Addio alla Senatrice Rebuzzi, “persona stupenda, piena d’amore per tutti”