Moody’s conferma AAA per la Svizzera

Roma, 19 gen. (TMNews) - L'agenzia americana di valutazione Moody's conferma la tripla a per la Svizzera, con una prospettiva stabile. La Svizzera resta quindi uno dei tredici paesi al mondo ai quali le tre maggiori agenzie concedono la tripla A. "Il mantenimento del rating, è dovuto alla forte stabilità economica, istituzionale e finanziaria del Paese, scrive Moody's in una nota, ripresa da Swissinfo. La Svizzera dispone anche un'economia aperta, ben sviluppata e diversificata. La Confederazione ha inoltre sempre agito in modo moderato in materia fiscale e l'inflazione è moderata. La prospettiva viene giudicata stabile poiché il debito pubblico, già basso, dovrebbe ulteriormente diminuire nei prossimi anni. Il governo dovrà tuttavia far fronte ad alcune sfide, non solo a causa dei problemi del settore bancario, ma anche per l'invecchiamento della popolazione.

Moody’s, l’agenzia americana di valutazione, conferma la tripla a per la Svizzera, con una prospettiva stabile. "Il mantenimento del rating, è dovuto alla forte stabilità economica, istituzionale e finanziaria del Paese", scrive Moody’s in una nota, ripresa da Swissinfo. Per l’agenzia di rating la Svizzera dispone anche di un’economia aperta, ben sviluppata e diversificata. La Confederazione ha inoltre sempre agito in modo moderato in materia fiscale e l’inflazione è moderata.

La prospettiva viene giudicata stabile poiché il debito pubblico, già basso, dovrebbe ulteriormente diminuire nei prossimi anni. Il governo dovrà tuttavia far fronte ad alcune sfide, non solo a causa dei problemi del settore bancario, ma anche per l’invecchiamento della popolazione.

La Svizzera resta quindi uno dei tredici paesi al mondo ai quali le tre maggiori agenzie concedono la tripla A.

NESSUN COMMENTO

Comments