Montagna, 48enne precipita durante arrampicata e muore

Carlo Gasparini, 48 anni, guida alpina originario di Gorizia, e’ morto cadendo durante un’arrampicata su una parete del sentiero Rilke, a Duino (Trieste).

Gasparini, secondo una prima ricostruzione, e’ scivolato per circa 30-35 metri lungo un canalone mentre da solo stava scendendo dopo aver preparato alcuni ancoraggi sulla via che egli stesso utilizzava per accompagnare i turisti.

Vigili del fuoco e Soccorso alpino hanno dovuto intervenire via mare con un gommone per poter recuperare il corpo.

NESSUN COMMENTO

Comments