Mondiali di Russia 2018, Argentina batte Nigeria 2 a 1 e passa agli ottavi di finale

Dopo l’umiliante sconfitta contro la Croazia, gli argentini trovano il riscatto e si qualificano per gli ottavi di finale. Grande festa in campo dopo il triplice fischio dell’arbitro

L’Argentina batte 2 a 1 la Nigeria. Leo Messi finalmente in gol: la ‘Pulce’ sblocca alla sua maniera il match e scoppia la felicità nelle file dell’Albiceleste. Festeggia, sugli spalti, anche Diego Armando Maradona, ripreso dalle telecamere a braccia conserte e lo sguardo rivolto al cielo mentre grida “Gracias a dios”.

Dopo l’umiliante sconfitta contro la Croazia, gli argentini trovano il riscatto e si qualificano per gli ottavi di finale. Grande festa in campo dopo il triplice fischio dell’arbitro.

A segno Messi al 14′ del primo tempo, Moses su rigore al 6′ della ripresa. E’ di Rojo il gol vittoria al 41′ che condanna gli africani all’eliminazione. L’Albiceleste sale infatti a 4 punti, al secondo posto, mentre la Nigeria resta ferma a 3.