Miss Eleganza, Silvia d’Onofrio incoronata da Cristina Chiabotto

Piazza della Repubblica gremita a Borgaro Torinese per il gradito ritorno di Cristina Chiabotto sulla passerella di Miss Italia. La vincitrice dell’edizione 2004 è tornata sul palco del concorso di bellezza per incoronare Miss Eleganza SIèLEI Piemonte e Val d’Aosta, la bella Silvia d’Onofrio, 18 anni, castana, occhi marroni, alta 1.70, iscritta al Liceo Scientifico. “Sono testimonial di un’eredità importante – ha detto Silvia – il titolo fu istituito nel 1950 per Sofia Loren, è un onore poter indossare questa fascia”.

Proprio come la Chiabotto, ironia della sorte, anche Silvia giocava in casa visto che la vincitrice della fascia di Miss eleganza è di Borgaro Torinese. La presenza inaspettata di Cristina Chiabotto, tornata dall’estero appena in tempo per assistere alla selezione, ha regalato al pubblico e alle ragazze una serata carica di emozioni e di gioia. La bella showgirl ha ricordato in breve tutte le tappe del suo successo, da fatina bionda allo Zecchino d’Oro a Miss Italia 2004. “Ne è passato di tempo – ha ricordato Cristina – ma non dimentico le fatiche e i sacrifici, affrontanti con entusiasmo e impegno. Oggi sono felice di ritornare su questo palco perché a me il concorso ha portato fortuna". 

In questi anni Cristina ha conquistato il grande pubblico conducendo programmi di punta come ‘Le Iene’, ‘Scherzi a parte’ e i ‘Wind Music Awards’, e ancora ‘Ciak si canta’ e l’edizione 2010 di ‘Miss Italia nel Mondo’.

Oggi la Chiabotto conduce una trasmissione su Sky ed è testimonial di importanti campagne stampa e tv, ma non dimentica il passato. "Tornare con la mente al 2004 è un piacere – racconta la Chiabotto – ho sempre vivo il ricordo delle selezioni in giro per il Piemonte ed è bello poter assistere ai primi passi di queste ragazze, ora concorrenti e domani chissà… Ringrazio il concorso, la famiglia Mirigliani e l’agente regionale Vito Buonfine che hanno creduto in me fin dal primo momento, consentendomi di raggiungere traguardi importanti".

"Sapevo che Cristina avrebbe fatto strada – dice l’agente regionale del concorso Vito Buonfine, il primo talent scout dell’affascinante borgarese – sono passati alcuni anni dall’ormai lontano 2004 e non mi sono sbagliato, oggi Cristina è una delle donne più amate dello spettacolo e nonostante ciò conserva intatte quell’umiltà e quella simpatia che hanno contribuito alla sua popolarità".

Sul podio di Borgaro anche Annabella Salese, 19enne di Nichelino eletta Miss Rocchetta Bellezza. Quindi Giulia Lanza, 18enne di Casale Monferrato (Al) eletta Miss Eleganza SIèLEI Terza Classificata. Quarta Valeria Arossa, 21enne di Cantalupa (To) che ha conquistato la fascia di Miss Peugeot. Infine, Angelica Lapadula, 18enne di Valenza (Al) diventata Miss Wella Professionals.

Prossimi appuntamenti il 6 agosto a Giaveno con l’elezione di Miss Cinema Piemonte e Valle d’Aosta e il 7 a Limone Piemonte, in provincia di Cuneo, con l’assegnazione del titolo regionale di Miss Rocchetta Bellezza e il 13 a Sauze d’Oulx (To), per l’elezione di Miss Deborah 2011.

NESSUN COMMENTO

Comments