Militari italiani all’estero, Muore Ufficiale in Afghanistan colpito da un malore

Roma, 13 gen. (TMNews) - Il tenente colonnello Giovanni Gallo, in servizio a Farah presso la Task Force South, è deceduto oggi a causa di un malore. Lo riferisce il comando italiano a Herat. L'Ufficiale era effettivo al 152esimo Reggimento "Sassari", unità impiegata nel settore sud dell'area di responsabilità del Comando Regionale Ovest (RC-West), a guida Brigata "Sassari". La famiglia, che vive ad Alghero, è stata informata.

Era in servizio in Afghanistan, a Farash, nella Task Force South. A causa di un malore, è morto oggi il tenente colonnello Giovanni Gallo, Ufficiale effettivo al 152esimo Reggimento "Sassari". Informata immediatamente la famiglia, che vive ad Alghero.

NAPOLITANO, VICINANZA A FAMIGLIA TENENTE DECEDUTO Il capo dello Stato, Giorgio Napolitano, si legge in una nota del Quirinale, "ha espresso alla moglie e al figlio la sua affettuosa vicinanza e partecipazione al loro grande dolore", appena appresa la notizia.

CORDOGLIO SCHIFANI A FAMILIARI GALLO Il presidente del Senato, Renato Schifani, appresa la notizia con grande tristezza, ha espresso ai familiari dell’ufficiale italiano il suo piu’ profondo e affettuoso cordoglio.

FINI, PROFONDO CORDOGLIO PER SCOMPARSA GALLO Gianfranco Fini, presidente della Camera, ha fatto pervenire ai familiari il più profondo cordoglio e la vicinanza sua personale e di tutti i deputati.

NESSUN COMMENTO

Comments