Milan pareggia col Bologna, 2 a 2

I giocatori del Bologna protestano con l'arbitro Gianluca Rocchi durante la partita Bologna-Milan allo stadio "Dall'Ara" di Bologna oggi 11 Dicembre 2011.ANSA / ELISABETTA BARACCHI

Finisce 2 a 2 Bologna Milan. Una partita che è stata fortemente condizionata dagli errori dell’arbitro fiorentino, Gianluca Rocchi. Fra le altre cose, viene considerata esagerata  l’ammonizione a Ramirez (fallo veniale). Nel giro di 12 minuti, poi, Rocchi nega un rigore per parte. Su punizione da destra Mudingayi scalcia Aquilani e lo spinge in area, ma Rocchi non fa una piega; al 45′ ne manca uno decisamente piu’ clamoroso al Bologna: Seedorf allarga il braccio per intercettare la punizione di Diamanti, ma nonostante la visuale libera Rocchi lascia correre e anzi ammonisce Kone per proteste. Eppure il centrocampista del Milan ha la sua teoria: "Ho sentito la palla sull’omero –  spiega dopo la partita -, credo che la mia fortuna sia stata che l’arbitro era a dieci metri sulla mia linea. Io so dove la palla ha colpito il mio corpo, anche se le immagini televisive fanno capire che la palla va sul braccio".

Diversa l’opinione del presidente del Bologna, Albano Guaraldi: "Il rigore contro di noi non c’era e, invece, ce ne era uno chiarissimo in nostro favore, causato da Seedorf, con un vistosissimo fallo di mani. Sono cose gravi, che cambiano il corso delle partite".

Continuando la nostra moviola, giusto non assegnare nella ripresa il rigore su Ramirez, che sembra incespicare su se stesso e non subisce fallo da Yepes.

Rocchi in ogni caso a fine partita si è addirittura scusato: "Se ho commesso degli errori, chiedo scusa".

Stefano Pioli, allenatore del Bologna, è comunque soddisfatto del pareggio contro i rossoneri: "La mia squadra ha giocato una grandissima partita ed e’ stato un match molto bello".

Massimiliano Allegri, allenatore milanista, è critico: "Dopo essere andati in vantaggio non abbiamo retto nemmeno un minuto. Abbiamo difeso male e mi dispiace". E poi concese: "Questo punto il Bologna se l’è conquistato, ha fatto un’ottima partita ed è stato aggressivo".

NESSUN COMMENTO

Comments