Milan, Ibra: Noi fortissimi, contento per la vittoria

AC Milan's Swedish forward Zlatan Ibrahimovic reacts during the seria A match Novara against AC Milan on January 22, 2012, 2011 at the Novara stadium. AFP PHOTO / OLIVIER MORIN

Siamo i più forti, non c’è dubbio. Così Zlatan Ibrahimovic, dopo la partita contro il Verona, vinta dal Milan 3 a 0: "La squadra ha fatto bene e l’importante era vincere". Ibra ha contribuito con una doppietta a sbloccare il risultato: "Sono contento, oggi è andata bene, i tre punti sono arrivati dopo in una partita difficile, soprattutto per via di questo campo. E’ la prima volta che giochiamo qui quest’anno, ma è andata bene". Nonostante qualche occasione di troppo sprecata, Ibra non ha dubbi sulle qualità di El Shaarawy: "E’ molto forte. E’ un talento, ancora deve imparare tanto, ma piano piano arriverà". Intanto la Juve ha vinto il titolo onorifico di campione d’inverno: i bianconeri, sottolinea lo svedese, "stanno facendo bene, ma anche noi. Vediamo come andrà alla fine, adesso l’importante è vincere perché loro sono primi e ogni partita è importante". La lotta scudetto è una corsa a due?: "La Juve sta giocando bene, anche noi e l’Inter, ma anche la Roma e l’Udinese giocano bene. Siamo in tanti, ma io sono concentrato sul Milan, che secondo me è la più forte".

NESSUN COMMENTO

Comments