Microsoft più vicino a Yahoo per raggiungere Google

Microsoft è ancora interessata all’acquisto di Yahoo. Un accordo firmato dalle due società permetterà a Microsoft di accedere liberamente alle informazioni finanziarie riservate di Yahoo, a patto di non divulgare tali dati.

Il buon esito dell’operazione avvicinerebbe ulteriormente le due aziende, già impegnate in una partnership molto redditizia: Yahoo vende pubblicità per conto di Bing, il motore di ricerca di Microsoft. La conclusione dell’affare, inoltre, aiuterebbe la scalata di Microsoft nel mondo dei motori di ricerca. Nel tentativo di riuscire, un giorno, a dare del filo da torcere a Google.

L’azienda di Redmond, secondo le indiscrezioni riportate da Bloomberg News, non è intenzionata a rilevare completamente Yahoo, ma solo una parte. L’accordo permetterà a Microsoft di accedere ai libri contabili di Yahoo per verificare la fattibilità dell’operazione.

L’interessamento di Microsoft nell’acquisizione di Yahoo non è una novità. Alla fine di ottobre, il Wall Street Journal aveva riportato che stava già organizzando una cordata di investitori per concludere l’affare.

NESSUN COMMENTO

Comments