Meteo, temporali e grandinate (anche a Roma). Ma nel fine settimana torna il sole

Lampi e tuoni che interesseranno in parte anche Toscana, il Lazio fino a Roma, l'Umbria e le regioni adriatiche. Stato di criticità su tutte queste regioni

Non arrivano buone notizie dal fronte meteo per quanto riguarda il Nord Italia, che dovrà fare i conti con l’arrivo di una bassa pressione che porterà piogge e temporali, in alcuni casi molto forti, anche sulle regioni centrali.

Secondo gli esperti meteo le piogge e i temporali che hanno raggiunto la Sardegna si propagheranno nel corso della giornata di giovedì verso le regioni centrali e in serata e nottata al Nord. Cadrà tanta acqua, i temporali saranno assai violenti e ci saranno grandinate su Lombardia, Veneto, Emilia e Piemonte.

Lampi e tuoni che interesseranno in parte anche Toscana, il Lazio fino a Roma, l’Umbria e le regioni adriatiche. E’ doveroso annunciare una criticità su queste regioni, specie in Lombardia e Veneto per l’intensità e la violenza dei temporali.

Nella giornata di venerdì si ripete la stessa situazione, le temperature caleranno sensibilmente e non supereranno i 25 gradi.

La buona notizia? Nel fine settimana sole e tanto caldo, grazie all’arrivo dell’anticiclone africano. Un sabato e una domenica perfetti per il mare.

STATO DI ATTENZIONE IN VENETO

Stato di Attenzione in Veneto per possibili criticita’ idrogeologiche, dalle 14 di oggi alle 8 di sabato giugno, in tutti i bacini idrografici. Le previsioni indicano che un nucleo ciclonico con aria fredda in quota si estende dalla Spagna verso l’Italia centrale. Giovedì e venerdì a tratti saranno quindi probabili precipitazioni sparse a prevalente carattere di rovescio e temporale. Saranno possibili fenomeni intensi (forti rovesci, locali grandinate, forti raffiche di vento) con quantitativi di pioggia localmente anche consistenti.