Meteo, sole sull’Italia ma pioggia tra venerdì e sabato

Gli esperti meteo confermano infatti l'arrivo di un fronte instabile, nel corso di Venerdì, anche con locali nevicate a quote medio-basse sulle Alpi centro-orientali

Alta pressione ancora dominante oggi sull’Italia, con sole splendente ovunque, salvo per locali nubi basse o nebbie, specie sulle aree dell’alto e basso Tirreno. In gran parte soleggiato anche nella mattinata di domani, ma già con più nubi al Nord e localmente sulle aree tirreniche. L’alta pressione subirà una veloce crisi tra domani pomeriggio/sera e sabato.

Gli esperti meteo confermano infatti l’arrivo di un fronte instabile, nel corso di Venerdì, anche con locali nevicate a quote medio-basse sulle Alpi centro-orientali e con piogge, entro sera, su Nordest, Emilia Romagna, Toscana settentrionale e Nord Appennino; fenomeni più deboli e localizzati sul Lazio. L’azione instabile proseguirà anche nella prima parte del weekend. Nella notte su sabato e nel corso di sabato, le piogge si faranno più intense su tutto il centro, anche con temporali tra Marche, Umbria, Lazio centro-settentrionale, Abruzzo e inizialmente Toscana, ma poi qui in miglioramento nella mattinata di sabato.

Sono attese nevicate sul Centro Appennino, inizialmente a 1200 metri, poi in calo fino a 900 metri. Si annunciano inoltre nubi e piogge diffuse in estensione, nel corso di sabato, sulla Campania e sulla Puglia centro-settentrionali e localmente alla Lucania. Il fronte non raggiungerà il resto del Sud dove il tempo sarà più asciutto e soleggiato. Sole prevalente sul resto del Paese. Domenica, più nubi e qualche fenomeno su Calabria, Sicilia e aree ioniche, tutto sole altrove. Di nuovo alta pressione in rinforzo e bel tempo a carattere più generale, via via anche all’estremo Sud, nei primi giorni della prossima settimana.