Meteo, settimana di sole e più caldo ma nel fine settimana peggiora

Tra mercoledì e giovedì l’alta pressione dovrebbe stabilizzarsi e anzi rinforzarsi, con sole splendente su tutto il Paese. Ma la stabilità anticiclonica non durerà a lungo…

Oggi l’Italia si è svegliata con il sole. Sulla Penisola l’alta pressione di San Valentino prende sempre più vigore. Per oggi, tuttavia, resistono ancora infiltrazioni di aria fresca da Est con nubi sul Piemonte, al Sud, sul medio Adriatico e sulle Isole maggiori, anche con qualche locale piovasco. Altrove già ampio soleggiamento.

Tra mercoledì e giovedì l’alta pressione dovrebbe stabilizzarsi e anzi rinforzarsi, con sole splendente su tutto il Paese. Ma la stabilità anticiclonica non durerà a lungo.

Nel corso di venerdì i cieli torneranno a “sporcarsi” di nubi su diverse regioni, in particolare al Centro Nord e aree tirreniche, anche con prime deboli piogge su Levante Ligure e alta Toscana, con fiocchi a 8/900 metri sulle Alpi.

Nella serata di venerdì e nella notte su sabato si annunciano nubi e locali piogge al Nordest, Romagna, poi, più intense, verso il Centro. Ancora locali nevicate fino a 800 metri sulle Alpi centro-orientali.

Nel corso del prossimo fine settimana arriverà un nucleo instabile più intenso da Nord, con nuvolosità più estesa sulle regioni centro-meridionali associata a piogge diffuse, locali temporali e nevicate in Appennino a 1100/1400 metri. Precipitazioni nella giornata di domenica anche in Sardegna. Nubi irregolari al Nord, ma tempo più asciutto, salvo piovaschi sul Piemonte occidentale. Temperature in progressivo aumento da mercoledì, anche fino a 5/6° sopra la media entro giovedì nei valori massimi. Di nuovo in calo e verso la media nel weekend e minime abbastanza fredde.