Meteo, settimana di caldo senza eccessi. Temporali al Centrosud

In generale l'ultima settimana di luglio sarà di stampo estivo, con un caldo senza eccessi. In particolare, martedì tempo soleggiato al Centro-Nord e sulla Sardegna; verso Sud e sulle isole possibili piovaschi

Aumenta stanotte il rischio di temporali sull’Italia. Dopo le regioni settentrionali, temporali e venti forti al Centrosud, con un sensibile ribasso delle temperature. Tutto a causa dell’espansione verso sud-est della saccatura di origine atlantica presente sul nostro Paese, che determinerà una temporanea intrusione nei bassi strati di aria più fredda dall’Europa centrale. Una situazione che porterà alla formazione di forti temporali sui settori adriatici. Allo stesso tempo aumenterà il vento e caleranno le temperature.

Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. L’avviso prevede dalle prime ore di lunedi’ 23 luglio precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Emilia-Romagna e Marche, in estensione dal mattino alla Campania.

Questo accade al Centro-Sud. Ma in generale l’ultima settimana di luglio sarà di stampo estivo, con un caldo senza eccessi. In particolare, martedì tempo soleggiato al Centro-Nord e sulla Sardegna; verso Sud e sulle isole possibili piovaschi. Verso sera temporali isolati sulle Alpi occidentali. Temperature ancora in lieve calo su Calabria e Sicilia, in rialzo altrove.