Meteo, primavera inesistente. Al Nord torna persino la neve

Siamo a metà aprile, ma la primavera non si è ancora fatta sentire. Proprio in queste ore sullo Stivale cielo coperto e piogge diffuse. Per il bel tempo bisognerà attendere sabato, ma durerà poco

Colosseo sotto la pioggia (ANSA/ ANGELO CARCONI)

Tempo ancora instabile su gran parte dell’Italia. Al Nord, in Veneto in particolare, oggi e domani pioggia a non finire, tanto che prosegue lo stato di allerta per rischio idrogeologico nei bacini montani e pedemontani del Piave, Brenta, Bacchiglione e Alpone.

A seguito delle incessanti piogge delle ultime 24 ore, infatti, la portata di fiumi e torrenti del Bellunese, del Vicentino e dell’alta Marca è in aumento e gli alti livelli idrometrici si protrarranno per l’intera giornata di venerdì.

Proprio in queste ore sullo Stivale cielo coperto e piogge diffuse, causate da una perturbazione atlantica molto intensa, che ha persino portato nevicate diffuse sulle Alpi.

Oggi si segnalano temporali sparsi su Lazio, Umbria e regioni adriatiche, piogge via via più diffuse e anche con locali nubifragi al Nordovest, come sul cuneese, sull’imperiese e sul savonese.

Solo sabato ritornerà il sole su tutte le regioni, o quasi: su Sardegna e Lazio, infatti, nuvolosità diffusa, segno di un nuovo peggioramento in arrivo, che già nella giornata di domenica farà tornare le piogge al Nord.